Sistemi d'ancoraggio     Voci di capitolato

Sistemi di ancoraggio: Voci di capitolato

Capitolato tecnico riferito a sistema di ancoraggio su sottostruttura a doppia orditura

Realizzazione di facciata ventilata con lastre in ............................., di dimensioni approssimative di:
Largh................ x Altezza..............x  Spessore..............cm. e comunque a casellario.

La facciata ventilata sarà costituita dal seguente pacchetto: 

• coibentazione a cappotto di spessore cm ........., da fissarsi alle murature tramite appositi tasselli "a fungo" in materiale termoplastico, costituita da pannelli in ...................., aventi le seguenti caratteristiche tecniche minime: ........................;
• sottostruttura primaria tipo Rossi, formata da montanti verticali a misura di interpiano o frazione, ancorata alla struttura muraria a mezzo di apposite staffe telescopiche, tali da assicurare una precisa messa a piombo della stessa;
• sottostruttura secondaria portante tipo Rossi, formata da traversi a misura, idonei, per conformazione e dimensionamento, a sostenere peso e momento dei relativi specchi di facciata supportati, fissata meccanicamente alla sottostruttura primaria a mezzo di viti TE imbullonate su piastrine filettate caratterizzate da conformazione idonea ad escludere ogni possibile scivolamento verticale e dimensionata, oltre che per sostenere le spinte verticali, anche per sopportare le spinte orizzontali (azione del vento);
• lama d'aria secondo UNI 11018
• rivestimento in ............................, spessore ............cm.

Dati in opera su superfici esterne verticali, piane o in falda a qualsiasi altezza, ad andamento retto o curvilineo.

Sottostruttura ed accessori di assemblaggio dovranno essere dimensionati secondo le norme vigenti in materia ed a certificazione di ciò sarà prodotta apposita relazione di calcolo, firmata da Ingegnere iscritto all'Albo.

Il sistema di ancoraggio, ivi compresi tutti gli accessori di assemblaggio (viti, barre filettate, dadi, rondelle ecc.) dovrà essere previsto in diverse soluzioni e cioè:

•  totalmente in FE 360D ZN
•  full inox (specificare tipo di acciaio inox)
• struttura primaria e relativo staffaggio in FE 360D ZN e struttura secondaria in acciaio inox (specificare tipo), con interposizione di speciali separatori     galvanici.
• struttura primaria e secondaria in lega di AL, con viteria staffaggi in acciaio inox (specificare tipo)

L'offerta dovrà comprendere i seguenti oneri a carico:

• accatastamento a terra dei materiali (il cui scarico sarà a carico della Committente, così come la predisposizione dell'area di stoccaggio)
• tiro al piano di posa dei materiali (con mezzi e personale preposto a carico della Committente).

L'offerta dovrà essere splittata nelle seguenti voci:

• studio e progettazione dei sistemi di ancoraggio, dimensionamento e relazione di calcolo
• rilievi e casellari esecutivi, ivi compreso abaco di lavorazione delle lastre, se a carico della Committente la fornitura delle stesse
• fornitura dei pannelli di coibentazione
• posa in opera della coibentazione a cappotto, ivi compresa la fornitura dei tasselli di ancoraggio
• fornitura dei sistemi di ancoraggio 
• fornitura (se prevista) del rivestimento
• posa in opera.

Tolleranze esecutive: secondo UNI 11018