L'ancoraggio puntiforme     L'ancoraggio su sottostruttura     Voci di capitolato     Sistemi per facciate alleggerite     Sistemi per laterizio alveolare     Sistemi per mattone paramano

Sistemi di ancoraggio: Sistemi per facciate alleggerite

Da quanto esposto in precedenza, appare evidente come, nel caso di facciate con lastre di spessore talmente ridotto da rendere precario, se non impossibile, un ancoraggio a scomparsa sulle coste (con staffe o pins), divenga d’obbligo l’utilizzo di sistemi appositamente studiati, siano essi a vista o a scomparsa.
I sistemi di ancoraggio a vista non devono comunque far pensare ad uno svilimento architettonico della facciata: le staffe a vista sono prodotte o in acciaio inox e di dimensioni ridotte al minimo necessario, oppure, nella maggioranza dei casi, in acciaio inox colorato RAL nella tonalità più simile possibile a quella del rivestimento.
Analogo discorso va fatto per le lastre di precaria resistestenza, ove sia sconsigliabile effettuare fresature di costa. 
La lunga esperienza di progettazione e soprattutto la lunga esperienza operativa, consentono comunque al team Rossi di applicare sempre le soluzioni più affidabili e collaudate.
Per pannelli di ridotto spessore ma di comprovata resistenza, vengono utilizzati sistemi completamente a scomparsa, caratterizzati dall’inserzione, sulla spalla della lastra, di ancoraggi a “coda di rondine”, non visibili dall’esterno e di assoluta affidabilità, a loro volta fissati ad una sottostruttura portante in lega di AL o altri materiali (fig. 8).

SCARICA DISEGNO DWF (FIG. 8)

Per lastre di spessore ridottissimo, laddove sia sconsigliata l'inserzione dei suddetti ancoraggi, unica soluzione possibile è lo staffaggio a vista, con staffette di minima larghezza, in acciaio inox o in altro materiale verniciato in colore RAL corrispondente o quanto meno simile al colore del rivestimento (fig. 9).

SCARICA DISEGNO DWF (FIG. 9)

 

Attenzione: questa pagina contiene sketchs descrittivi in formato dwf; allo scopo di visualizzarli è necessario disporre di Autodesk® Design Review, che consente una più accurata lettura del singolo particolare, con possibilità di zoom, stampa ecc.
Qualora non disponeste di questo programma, potrete scaricarlo gratuitamente direttamente sul sito della Autodesk® 
a questa pagina