Rivestimento in pietra     Caratteristiche tecniche dei materiali lapidei    
Rivestimento in cotto     Frangisole in cotto     Caratteristiche tecniche del cotto    
Conglomerati cementizi     Fibrocemento     GRC     Paramano ventilato     
Laminam     Gres porcellanato     Granito ceramico    Rivestimenti in ceramica     
Reynobond     Alucobond     Zinco titanio     Laminati metallici e lamiere stirate     Acciaio porcellanato

Tipi di rivestimento: Acciaio porcellanato

Da ultimo, un cenno sui rivestimenti in “acciaio porcellanato”. 
Trattasi di pannelli di acciaio decarburato di 1 mm di spessore, scatolati, porcellanati con smalto di classe A acido-resistente, contro-placcati con lastra di anidride sinterizzata spessore 10 mm. e bilanciati con pannello scatolare in acciaio zincato, sigillato perimetralmente con silicone monocomponente neutro. 
Questo prodotto, caratterizzato da un’assoluta inattaccabilità da batteri, ha trovato largo impiego nel settore dell’edilizia ospedaliera e farmaceutica, ma, considerate le sue caratteristiche prestazionali, in termini di resistenza a flessione e compressione, nonché in termini di inattaccabilità da agenti atmosferici, ambienti acidi e graffiti, unitamente alla gamma di colori proposti (tutta la colorazione RAL e su campione), riteniamo possa definirsi del tutto idoneo per l’impiego in facciata, aggiungendo fors’anche un tocco di modernità alla tecnologia del settore.